Madrid: ancora l’epicentro della pandemia, situazione “preoccupante”

Madrid: ancora l’epicentro della pandemia, situazione “preoccupante”

K metro 0 – Madrid – La Spagna ha registrato oggi 10.799 nuovi casi di covid-19, più di un terzo sono a Madrid, portando il numero totale di persone infette finora a 682.267 , secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute spagnolo. Madrid rimane la comunità autonoma con il maggior numero di infezioni, avendo

Condividi:

K metro 0 – Madrid – La Spagna ha registrato oggi 10.799 nuovi casi di covid-19, più di un terzo sono a Madrid, portando il numero totale di persone infette finora a 682.267 , secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute spagnolo.

Madrid rimane la comunità autonoma con il maggior numero di infezioni, avendo registrato 3.652 casi in più rispetto al numero segnalato lunedì. Nelle ultime 24 ore sono state ricoverate 949 persone in ospedale, di cui 281 a Madrid, 114 in Catalogna e 110 in Andalusia.  Le persone ricoverate in ospedale in tutto il paese sono 10.629, di cui più di un terzo, 3.779, a Madrid, e 1.348 pazienti sono in terapia intensiva.

L’area metropolitana di Madrid è stata, dall’inizio di questo mese, l’epicentro della pandemia in Spagna, uno dei paesi europei più colpiti dal Covid-19.

Il ministro della Salute spagnolo, Salvador Illa, ha invitato oggi la popolazione di Madrid a limitare i loro movimenti e contatti all'”essenziale” per rallentare la diffusione dell’epidemia di Covid-19. Mentre il sindaco, José Luis Martínez-Almeida, ha raccomandato alla popolazione di Madrid “di circolare il meno possibile”, tenendo conto della situazione “preoccupante” che la città sta vivendo, invitato i cittadini a seguire le indicazioni delle autorità sanitarie.

Intanto, il governo di Madrid e le autorità regionali ridurranno da 14 a 10 giorni il periodo di quarantena per coloro che entrano in contatto con persone risultate positive al Covid-19. Lo ha detto l’emittente radiofonica Cadena Ser.

Da ieri per oltre 850mila persone nell’area di Madrid sono state imposte restrizioni alla mobilità, nel tentativo di ridurre il numero dei contagi nel Paese più colpito dal Covid-19 dell’Europa occidentale. Dallo scoppio della pandemia 30.904 persone hanno perso la vita.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: