Taiwan, esercitazioni cinesi durante la visita dell’inviato Usa

Taiwan, esercitazioni cinesi durante la visita dell’inviato Usa

K metro – Taiwan – L’esercito cinese ha inviato oggi 18 aerei, inclusi jet da combattimento, che hanno sorvolato lo Stretto di Taiwan, mentre era in corso sull’isola una riunione importante a porte chiuse con Keith Krach, sottosegretario agli affari economici degli Stati Uniti. Krach, ha avuto colloqui a Taipei con il ministro degli affari economici

Condividi:

K metro – Taiwan – L’esercito cinese ha inviato oggi 18 aerei, inclusi jet da combattimento, che hanno sorvolato lo Stretto di Taiwan, mentre era in corso sull’isola una riunione importante a porte chiuse con Keith Krach, sottosegretario agli affari economici degli Stati Uniti.

Krach, ha avuto colloqui a Taipei con il ministro degli affari economici e vice premier di Taiwan per discutere sugli ultimi sviluppi del Paese, ha anche incontrato imprenditori di spicco. Il più alto funzionario del Dipartimento di Stato Usa si è incontrato con il presidente Tsai Ing-wen a cena nella sua residenza ufficiale e domani parteciperà a una cerimonia commemorativa per il defunto presidente Lee Teng-hui.

Pechino considera Taiwan una “provincia separatista e ribelle”, infatti, contemporaneamente alla visita di Krach, il comando orientale dell’esercito di liberazione cinese ha tenuto esercitazioni militari vicino allo stretto di Taiwan. Il ministero della Difesa del Paese, riporta AP, ha dichiarato che due bombardieri e 16 caccia cinesi hanno sorvolato la zona off -Limit della linea di difesa aerea di Taiwan. Dal canto suo il portavoce del ministero della Difesa cinese Ren Guoqiang ha definito le esercitazioni nello Stretto di Taiwan un’azione legittima e necessaria per salvaguardare la sovranità nazionale e l’integrità territoriale.

“Recentemente, gli Stati Uniti e il Partito Democratico Progressista, attualmente al governo di Taiwan, hanno intensificato i loro rapporti e questo ha suscitato problemi”, ha affermato Ren ai giornalisti questa mattina.

Inoltre, in un breve messaggio sul suo microblog, il Comando cinese “Eastern Theatre Command” ha detto che le esercitazioni hanno coinvolto unità navali e aeronautiche nello stretto di Taiwan, volte a stabilire la loro capacità di svolgere operazioni congiunte.

Anche il Ministero degli Affari Esteri cinese ha difeso la mossa. Il portavoce del ministero Wang Wenbin ha affermato che la Cina ha la “ferma volontà, piena fiducia e capacità sufficiente per contrastare tutte le interferenze esterne e le azioni separatiste delle forze indipendentiste di Taiwan”.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: