Spagna: economia in stallo, in Italia più vantaggi dalla PA

Spagna: economia in stallo, in Italia più vantaggi dalla PA

K metro 0 – Madrid – La Banca centrale spagnola, secondo quanto riporta Reuters, dichiara che la l’economia del paese iberico ancora non è in ripresa, per l’aumento dei contagi da coronavirus. La Banca iberica si aspetta che il prodotto interno lordo del Paese rimbalzi tra il 13% e il 16,6% nel terzo trimestre, dopo

Condividi:

K metro 0 – Madrid – La Banca centrale spagnola, secondo quanto riporta Reuters, dichiara che la l’economia del paese iberico ancora non è in ripresa, per l’aumento dei contagi da coronavirus. La Banca iberica si aspetta che il prodotto interno lordo del Paese rimbalzi tra il 13% e il 16,6% nel terzo trimestre, dopo aver registrato una contrazione record del 18,5% nei tre mesi precedenti. La crescita il prossimo anno dovrebbe essere compresa tra il 4,1% e il 7,3%, in calo rispetto alla precedente previsione di giugno del 9,1%.

Intanto l’economia italiana potrebbe trarre maggiori vantaggi da una pubblica amministrazione efficiente che da una banca pubblica, secondo quanto riferisce il governatore di Bankitalia. La possibilità che lo Stato entri nel capitale delle banche in crisi creando un polo bancario “è questione complessa, l’esperienza delle gestioni pubbliche è stata caratterizzata spesso da inefficienze”, ha aggiunto Ignazio Visco intervenendo all’esecutivo Abi. Il banchiere centrale ha anche detto che la ripresa dell’economia italiana sarà molto graduale e che la pandemia non sta evolvendo, a livello globale, come molti avevano sperato.

Per l’Italia la stima della Banca d’Italia è di una caduta del Pil di poco inferiore al 10% e una ripresa nel 2021 molto graduale” secondo Visco.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: