fbpx

Bielorussia: stretta sui diplomatici, licenziati 3 ambasciatori

Bielorussia: stretta sui diplomatici, licenziati 3 ambasciatori

K metro 0 – Minsk – “Il presidente Alexander Lukashenko ha licenziato Vasily Markovich come ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica di Bielorussia presso la Repubblica di Lettonia e lo ha privato del rango diplomatico per lo svolgimento improprio dei doveri ufficiali”, ha detto l’ufficio stampa presidenziale in una nota e lo riferisce l’agenzia stampa Belta. Allo stesso tempo,

Condividi su:

K metro 0 – Minsk – “Il presidente Alexander Lukashenko ha licenziato Vasily Markovich come ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica di Bielorussia presso la Repubblica di Lettonia e lo ha privato del rango diplomatico per lo svolgimento improprio dei doveri ufficiali”, ha detto l’ufficio stampa presidenziale in una nota e lo riferisce l’agenzia stampa Belta.

Allo stesso tempo, il presidente bielorusso ha privato dei loro ranghi diplomatici gli ex ambasciatori in Francia e Slovacchia, Pavel Latushko e Igor Leshchenko, dopo che i due hanno sostenuto le proteste antigovernative.

In un lungo discorso agli alti funzionari, il presidente bielorusso Alexander Lukashenko si è inveito contro il presunto piano guidato dagli Stati Uniti per destabilizzare il paese e ha affermato che gli alleati americani in Europa hanno partecipato allo sforzo che ha richiesto anni di preparazione, parte dei suoi tentativi di lanciare l’opposizione filoccidentali.

Lukashenko non ha fornito prove a sostegno della sua affermazione secondo cui gli Stati Uniti erano coinvolti nelle manifestazioni.

Condividi su:
1 comment

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

1 Comment

  • maurizio
    17 Settembre 2020, 09:17

    Vigliacco come sempre questo essere spregevole..
    Prego qualsiaisi testata di non scrivere di lui "presidente" visto che le elezioni sono un vergognoso imbroglio, e nemmeno scrivere di lui "signor Lukashenko" perchè quest’uomo non è nemmeno un signore…gli aggettivi più appropriati sono vile, bugiardo e dittatore…Oggi per questia notizia che leggo mi sembra appropriato chiamarlo "il vile Lukashenko"..

    REPLY

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Marzo, mese della Donna! su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: