Bielorussia, Michel: “Non riconosciamo il risultato del voto”

Bielorussia, Michel: “Non riconosciamo il risultato del voto”

K metro 0 – Adnkronos – Bruxelles – “Non riconosciamo il risultato delle elezioni” in Bielorussia del 9 agosto scorso. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine del vertice straordinario Ue in videoconferenza sulla Bielorussia. “A breve” l’Unione Europea imporrà sanzioni contro “un numero consistente di persone responsabili di violazioni dei diritti,

Condividi:

K metro 0 – Adnkronos – Bruxelles – “Non riconosciamo il risultato delle elezioni” in Bielorussia del 9 agosto scorso. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine del vertice straordinario Ue in videoconferenza sulla Bielorussia.

“A breve” l’Unione Europea imporrà sanzioni contro “un numero consistente di persone responsabili di violazioni dei diritti, di violenze e di brogli elettorali” in Bielorussia, ha confermato il presidente del Consiglio europeo.

In un nuovo video, Svetlana Tikhanovskaya aveva chiesto di “non riconoscere queste elezioni fraudolente”. Tikhanovskaya è fuggita dal suo Paese, per rifugiarsi in Lituania, dopo aver sfidato Alexander Lukashenko alle contestate elezioni presidenziali del 9 agosto.

“Le elezioni del 9 agosto non sono state giuste né trasparenti – ha detto – I risultati sono stati truccati”. “Le persone che sono scese in strada nelle città della Bielorussia per difendere il proprio voto sono state brutalmente picchiate, sbattute in prigione e torturate dal regime”, ha denunciato ancora nel video, parlando di quello che accade “ora nel cuore dell’Europa”.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: