Ue, via libera ai 6 miliardi per ricapitalizzare la Lufthansa

Ue, via libera ai 6 miliardi per ricapitalizzare la Lufthansa

K metro 0 – Bruxelles – “La Germania contribuirà con 6 miliardi di euro alla ricapitalizzazione di Lufthansa, insieme a una garanzia statale di 3 miliardi di euro su un prestito. Questa consistente quantità di aiuti supporterà la Lufthansa a superare l’attuale crisi del coronavirus che ha colpito in modo particolarmente duro il settore delle

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – “La Germania contribuirà con 6 miliardi di euro alla ricapitalizzazione di Lufthansa, insieme a una garanzia statale di 3 miliardi di euro su un prestito. Questa consistente quantità di aiuti supporterà la Lufthansa a superare l’attuale crisi del coronavirus che ha colpito in modo particolarmente duro il settore delle compagnie aeree. Ma viene fornito con condizioni allegate, anche per garantire che lo Stato sia sufficientemente remunerato, oltre a misure per limitare le distorsioni della concorrenza”, ha detto la commissaria europea Margrethe Vestager.

Quindi via libera della Ue ai 6 miliardi di misure tedesche per ricapitalizzare Lufthansa. Lo rende noto l’antitrust Ue che sottolinea come ci saranno delle condizioni per proteggere la concorrenza, tra cui la cessione di slot.

In particolare, chiarisce Vestager, Lufthansa si è impegnata a rendere disponibili slot e altri asset presso gli hub di Francoforte e Monaco, dove la compagnia ha una significativa presenza sul mercato di trasporto aereo. Questo dà ai vettori concorrenti la possibilità di entrare in quei mercati, garantendo prezzi equi e una scelta più ampia per i consumatori europei.

Ryanair invece ha intenzione di impugnare l’approvazione del salvataggio di Lufthansa da parte della Commissione europea. A riferirlo è Juliusz Gomorek, Chief Legal Officer dell’azienda. Ryanair ha già presentato ricorso presso la Corte lussemburghese contro gli aiuti concessi da Francia, Danimarca e Svezia alle compagnie aeree e autorizzati dall’Antitrust Ue.

Anche il governo olandese fornirà a Klm, controllata olandese di Air France-KLM, un pacchetto di finanziamenti da 3,4 miliardi di euro. Il ministro delle Finanze olandese, Wopke Hoekstra, ha detto che il pacchetto consisterà in prestiti bancari con garanzie per 2,4 miliardi di euro e un prestito diretto da 1 miliardo di euro.

Parigi ha annunciato ad aprile un pacchetto di salvataggio da 7 miliardi di euro per Air France.

“Questo pacchetto è necessario per garantire che Klm e Air France possano continuare a svolgere l’importante ruolo che hanno nella nostra economia”, ha dichiarato Hoekstra in una conferenza stampa all’Aia, riporta la Reuters.

Condividi:
Nizar Ramadan
Nizar Ramadan
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: