Lettonia: deterioramento della situazione generale della democrazia

Lettonia: deterioramento della situazione generale della democrazia

K metro 0 – Strasburgo – A seguito delle informazioni ricevute dall’Associazione lettone dei governi locali e regionali riguardanti i preoccupanti sviluppi dell’attuale riforma territoriale, il Presidente della Camera dei poteri locali del Congresso dei poteri locali e regionali, Xavier Cadoret, ha espresso preoccupazione riguardo all’accelerazione del processo di attuazione, in particolare alla luce della persistente emergenza COVID-19. Il deterioramento

Condividi:

K metro 0 – Strasburgo – A seguito delle informazioni ricevute dall’Associazione lettone dei governi locali e regionali riguardanti i preoccupanti sviluppi dell’attuale riforma territoriale, il Presidente della Camera dei poteri locali del Congresso dei poteri locali e regionali, Xavier Cadoret, ha espresso preoccupazione riguardo all’accelerazione del processo di attuazione, in particolare alla luce della persistente emergenza COVID-19.

Il deterioramento della situazione generale della democrazia locale nella Repubblica di Lettonia dall’ultimo rapporto di monitoraggio del Congresso del 2018, sullo sfondo della riforma territoriale in corso, è stato oggetto di una missione di accertamento dei fatti e del relativo rapporto, adottato dalla Commissione di monitoraggio l’11 febbraio 2020.

“Durante la nostra missione a Riga, io e il mio co-relatore Marc Cools abbiamo rilevato l’assenza di una consultazione adeguata, tempestiva e appropriata delle autorità interessate, dell’Associazione nazionale e degli abitanti dei comuni coinvolti durante la pianificazione e l’attuazione della riforma territoriale, come previsto dalla Carta europea dell’autonomia locale”, ha dichiarato Cadoret. “Questo è il motivo per cui il progetto di raccomandazione che abbiamo elaborato chiede alle autorità lettoni di posticipare l’adozione del progetto di legge sulla riforma territoriale locale fino a quando una consultazione equa ed efficace non sarà condotta in modo appropriato, al fine di permettere alle autorità locali e all’Associazione di esprimere la loro opinione e di formulare delle proposte sul contenuto e sulle tempistiche della riforma”.

“Invito le autorità lettoni, e in particolare il Ministro della protezione dell’ambiente e dello sviluppo regionale, a sospendere l’attuazione di questa riforma in attesa di una revisione del processo. Abbiamo notato nel nostro rapporto una serie di violazioni delle disposizioni della Carta che giustificano la sospensione di questa riforma”, ha concluso Xavier Cadoret.

L’adozione di questo progetto di raccomandazione da parte del Congresso è stata rinviata a causa della crisi COVID-19 e riportata alla prossima sessione del Congresso (27-29 ottobre 2020).

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: