Russia, positivo il portavoce di Putin. Avanza il virus

Russia, positivo il portavoce di Putin. Avanza il virus

K metro 0 – Mosca – La Russia è il secondo Paese per numero di contagi. Confermati oltre 232.000 casi e nelle ultime 24 ore il paese ha riportato 10.899 infezioni. Tra i contagiati anche Dmitry Peskov il portavoce del presidente Vladimir Putin, secondo quanto riferiscono i media locali. Peskov ha riferito all’agenzia di stampa

Condividi:

K metro 0 – Mosca – La Russia è il secondo Paese per numero di contagi. Confermati oltre 232.000 casi e nelle ultime 24 ore il paese ha riportato 10.899 infezioni. Tra i contagiati anche Dmitry Peskov il portavoce del presidente Vladimir Putin, secondo quanto riferiscono i media locali. Peskov ha riferito all’agenzia di stampa TASS di aver incontrato il presidente Putin di persona più di un mese fa. Putin lavora a distanza dalla sua residenza fuori dalla capitale e il Cremlino afferma che la sua salute è ben protetta.

La notizia arriva proprio il giorno dopo che il presidente Putin ha allentato le misure di restrizione nel paese. Oggi, infatti gli operai delle fabbriche e delle costruzioni sono tornati al lavoro, anche se Putin ha concesso alle regioni la libertà di stabilire restrizioni a seconda delle esigenze locali. Cambia la classifica dei paesi più colpiti dal contagio da Covid-19 in Europa: l’Italia scende oggi dal quarto al quinto posto, dopo Russia, Regno Unito, Spagna e Usa. Lo si apprende dal calcolo di Wordmeter, il sito web che fornisce dati statistici in tempo reale sulla pandemia. In particolare, a pesare da ieri  il sorpasso della Russia.

Nonostante l’elevato numero di casi confermati, il bilancio delle vittime è di soli 2.116. I funzionari del governo russo affermano che il programma previsto per i test di massa sia il responsabile del basso tasso di mortalità, ma molti credono che il numero in realtà sia molto più alto. Al momento, stando ai dati della Johns Hopkins, la Russia supera anche la Spagna per casi totali e si posiziona alle spalle degli Stati Uniti. Secondo la task force in Russia sono stati eseguiti 5,8 milioni di tamponi. Nel frattempo, le autorità di San Pietroburgo hanno spento un incendio in un’unità di terapia intensiva, che ha ucciso cinque pazienti affetti da coronavirus e costretto all’evacuazione di circa 150 persone.

Tra le autorità politiche russe positive al coronavirus ci sono anche: il primo ministro Mishustin risultato positivo due settimane fa. Il ministro della cultura Olga Lyubimova e il ministro delle costruzioni Vladimir Yakushev e uno dei suoi vice.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: