fbpx

Ucraina: il Ministro  svedese Linde, visita le zone del Donbass

Ucraina: il Ministro  svedese Linde, visita le zone del Donbass

K metro 0 – Kyiv – Ann Linde, Ministro degli Esteri svedese, ha visitato nei giorni scorsi le zone di conflitto del Donbass, al confine tra Ucraina e Russia, nell’ambito di un piano diplomatico più ampio che coinvolge anche la penisola coreana e la Siria. “L’aggressione russa ha causato tragiche devastazioni e sofferenze. Tuttavia, l’OSCE

Condividi:

K metro 0 – Kyiv – Ann Linde, Ministro degli Esteri svedese, ha visitato nei giorni scorsi le zone di conflitto del Donbass, al confine tra Ucraina e Russia, nell’ambito di un piano diplomatico più ampio che coinvolge anche la penisola coreana e la Siria.

L’aggressione russa ha causato tragiche devastazioni e sofferenze. Tuttavia, l’OSCE SMM (Organizzazione Sicurezza e Cooperazione in Europa, e Special Monitoring Mission to Ukraine, ndr) e i suoi partner come l’ONU Ucraina svolgono un lavoro impressionante. [Sono] altamente motivata per la presidenza svedese dell’OSCE nel 2021” ha poi dichiarato infatti Ann Linde nel suo profilo Twitter ufficiale, facendo riferimento alla presidenza che la Svezia ricoprirà nell OSCE il prossimo anno.

Parole confermate, sempre su Twitter, anche dal Viceministro degli Esteri ucraino, Yehor Bozhok: “Ho accompagnato Ann Linde in un viaggio nel Donbas. Ha visitato la Stanytsia Luhanska, ha assistito ai risultati dell’aggressione della Russia, ha ispezionato la situazione della sicurezza dopo il disimpegno, i checkpoint attivi e il ponte restaurato. Sono grato agli amici svedesi per il supporto”.

La visita ha incluso anche colloqui tra Ann Linde e il suo collega Vadym Prystaiko nella sede del Ministero degli esteri dell’Ucraina dove, tra l’altro, hanno tenuto una conferenza stampa congiunta sul volo PS-752 abbattuto in Iran l’8 gennaio di quest’anno. Nell’occasione il Ministro Prystaiko ha confermato che, nei prossimi giorni, una delegazione iraniana si recherà in Ucraina per portare notizie sull’indagine ancora in corso.

Il lavoro diplomatico del Ministro Ann Linde non si ferma però in Ucraina: nel momento in cui scriviamo, ha appena dichiarato di voler incontrare a Mosca il suo omologo della federazione Russa, Sergej Lavrov, per discutere della denuclearizzazione della penisola coreana e della situazione attuale in Ucraina e in Siria.

Sicuramente parleremo della sicurezza nella regione baltica e nell’area dell’Artico, oltre al futuro della nostra cooperazione in ambito climatico e umanitario. Questo anche in vista della nostra presidenza di turno dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa nel 2021” ha infatti confermato Linde.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
17°
Sunny
TueWedThu
24/8°C
22/13°C
22/17°C

Newsletter


Condividi: