Ente Parco delle Madonie: tour gastronomico in Pennsylvania

Ente Parco delle Madonie: tour gastronomico in Pennsylvania

L’amore per la propria Terra, quasi incondizionato e fortemente motivato, espresso dalle mani creative di un giovane chef, divenuto da alcuni giorni, anche il Portavoce” ufficiale del Parco delle Madonie. K metro 0 – Palermo – Lo chef Giuseppe Sciurca, travalicando l’oceano, fa volare in Pennsylvania la bandiera del Parco delle Madonie e sarà presente negli

Condividi:

L’amore per la propria Terra, quasi incondizionato e fortemente motivato, espresso dalle mani creative di un giovane chef, divenuto da alcuni giorni, anche il Portavoce” ufficiale del Parco delle Madonie.

K metro 0 – Palermo – Lo chef Giuseppe Sciurca, travalicando l’oceano, fa volare in Pennsylvania la bandiera del Parco delle Madonie e sarà presente negli USA fino al 7 aprile, impegnato in un tour gastronomico di eccellenza.

Un grande obiettivo ed una nuova sfida muovono infatti, le intenzioni del giovane petralese, ormai da diverso tempo: quello di favorire, attraverso un turismo esperenziale, la divulgazione e la conoscenza della cucina tipica e tradizionale della Sicilia, con la presentazione ed elaborazione di ricette tipiche madonite, alcune delle quali elaborate in chiave moderna. La sua ambizione è quella di captare oltreoceano, gli stranieri amanti dell’Italia per dare un’anteprima della cucina tradizionale siciliana, attraverso piccole degustazioni e cooking show.

Un Amore, quello di Sciurca che si tramuta con la passione in una professione, e successivamente in mezzo di approfondimento della cultura agroalimentare siciliana da esportare all’estero.

Per ogni piatto che realizzo, dice Sciurca, la scelta degli ingredienti non è casuale, ma si basa sull’esaltazione dei sapori, dei colori, degli aromi e della raffinatezza di gusto che essi sono in grado di offrire, nella loro semplicità e naturalezza al palato.

Spiega che, è traendo spunto dalle antiche ricette, che si può senza grandi manipolazioni, offrire prelibate raffinatezze, anche in chiave artistica. E, oggi più che mai, nell’era della globalizzazione, la formula vincente è quella di essere competitivi nel campo delle tradizioni. Per questo, continua sono onorato di rappresentare il Parco delle Madonie, per la prima volta, in un contest straniero, la Pennsylvania.

Soddisfatto il Commissario straordinario Caltagirone di questa iniziativa che vede coinvolto il Parco delle Madonie, in modo nuovo ed innovativo rispetto ad altre fiere agroalimentari. Bisogna dare risalto alla cucina siciliana madonita come modello di cultura gastronomica, una via del Tesoro, tramandata dalle antiche generazioni che fa da “overture” ad altri progetti. Portarla all’estero, diffonderla, è anche motivo di attrazione turistica.
Sono sempre più convinto, conclude che, bisogna preservare le eccellenze di questi territori, espressioni e derivazioni di vicende storiche, culturali e geografiche che hanno influenzato l’Isola; valorizzarne le loro peculiarità e contestualizzarli anche in nuove aree geografiche, darà modo di affiancare al prodotto, l’identità territoriale dalla quale essi provengono e costituirne un valore aggiunto, accanto ai beni monumentali. Per lo chef Giuseppe Sciurca in Pennsylvania, Contea di Lancaster, dopo la prima sosta al caratteristico Mercato Green Dragon a Ephrata, per l’acquisto dei prodotti, primo appuntamento a Litz con la Presentazione del Menù a base di ricette madonite.

Condividi:
Patrizia Grandi
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: