Cerveteri, Città della Cultura del Lazio 2020. I festeggiamenti inizieranno sabato 15

Cerveteri, Città della Cultura del Lazio 2020. I festeggiamenti inizieranno sabato 15

K metro 0 – Lazio – Cerveteri ha vinto il riconoscimento Città della Cultura del Lazio 2020. I festeggiamenti inizieranno sabato 15 febbraio 2020 dalle ore 16 in piazza Santa Maria a Cerveteri con una cerimonia inaugurale anche alla presenza del Governatore Nicola Zingaretti. L’evento inizierà con una conferenza stampa di presentazione a Palazzo Ruspoli di Cerveteri, che

Condividi:

K metro 0 – Lazio – Cerveteri ha vinto il riconoscimento Città della Cultura del Lazio 2020. I festeggiamenti inizieranno sabato 15 febbraio 2020 dalle ore 16 in piazza Santa Maria a Cerveteri con una cerimonia inaugurale anche alla presenza del Governatore Nicola Zingaretti.

L’evento inizierà con una conferenza stampa di presentazione a Palazzo Ruspoli di Cerveteri, che si sposterà poi su Piazza Santa Maria, con gli amministratori e i cittadini dei quattro comuni. Attesi anche il Capo di Gabinetto Albino Ruberti, il Ministro per i beni e le attività Culturali Dario Franceschini, il Presidente ANCI Lazio nonché sindaco di Monterotondo Riccardo Varone, il Presidente del Comitato Scientifico di Cittaslow International nonché Vicepresidente Touring Club Italiano Giuseppe Roma. E’ stato invitato anche Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, che quest’anno è Capitale della Cultura italiana: titolo per il quale anche Cerveteri con il sostegno appunto dell’Etruria Meridionale sta presentando la candidatura per il 2021.

“Il nostro è un territorio straordinario, che coniuga nel raggio di pochi chilometri un patrimonio storico, archeologico e naturalistico unico, che ospita il sito UNESCO della Necropoli Etrusca della Banditaccia, la zona protetta della Palude di Torre Flavia, il Castello di Santa Severa, ricco di arte, tradizione, prodotti enogastronomici famosi nel mondo – ha detto il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – abbiamo presentato un progetto capace di abbracciare tutte le peculiarità del territorio, tutta l’Etruria Meridionale, quell’Etruria Meridionale che ha dato proprio il nome alla nostra candidatura. Con l’occasione, ci tengo a ringraziare i colleghi Sindaci, Pietro Tidei, Luigi Landi, Antonio Pasquini, la nostra assessora alle politiche culturali Federica Battafarano per lo straordinario e encomiabile lavoro svolto, gli Assessori alla Cultura dei tre comuni e tutto il personale dipendente. È stato svolto un grande, grandissimo lavoro, che ha visto la nostra Città insieme a queste altre tre realtà che tanto hanno investito nella cultura negli ultimi anni unire le forze per raggiungere questo straordinario obiettivo, questo grande sogno ora realtà di essere Città della Cultura del Lazio per l’anno 2020”.

Condividi:
Avatar
Patrizia Grandi
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: