Libano: proteste e strade bloccate. Banche rischiano di chiudere

Libano: proteste e strade bloccate. Banche rischiano di chiudere

K metro 0 – Beirut – “La situazione è pericolosa e non può continuare come tale senza un’autorità esecutiva, e potremmo raggiungere un punto in cui siamo costretti a chiudere”, ha riferito martedì la televisione MTV, citando l’unione dei dipendenti delle banche libanesi. Nel frattempo, si riaccendono le proteste popolari in Libano contro il carovita,

Condividi:

K metro 0 – Beirut – “La situazione è pericolosa e non può continuare come tale senza un’autorità esecutiva, e potremmo raggiungere un punto in cui siamo costretti a chiudere”, ha riferito martedì la televisione MTV, citando l’unione dei dipendenti delle banche libanesi.

Nel frattempo, si riaccendono le proteste popolari in Libano contro il carovita, la corruzione e l’intero sistema politico-confessionale. Stamani numerose città del Paese si sono risvegliate con blocchi stradali lungo diverse arterie e strade locali.

Tra le città interessate anche Beirut, Sidone e nella parte centrale della valle della Bekaa.

Dopo quasi un mese dalla nomina di Hassan Diab come nuovo premier incaricato di formare il governo, la situazione istituzionale è in stallo vista l’opposizione dei principali partiti al governo e in parlamento di approvare un esecutivo tecnico slegato dai tradizionali poteri politici e confessionali.

La crisi economica si è intanto aggravata con un aumento dei prezzi dei beni al consumo e con l’impennata della svalutazione della lira locale rispetto al dollaro: cambiato ora a 2.600 lire libanesi rispetto al cambio ufficiale e fittizio di 1.500 lire. Le banche libanesi rischiano di chiudere se l’autorità esecutiva del Paese rimane paralizzata nel mezzo di una profonda crisi finanziaria ed economica che ha già visto i finanziatori imporre misure per limitare il movimento di capitali.

Sono state segnalate diverse episodi di violenze contro istituti di credito, con alcune persone che hanno fracassato bancomat, hanno fatto irruzione nelle banche e tenuto sit-in alle filiali.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: