Ryanair blocca tre Boeing 737 per il rilevamento di crepe strutturali

Ryanair blocca tre Boeing 737 per il rilevamento di crepe strutturali

K metro 0 – Londra – Sono state scoperte crepe strutturali sui “pickle forks”, le forcelle che collegano le ali alla fusoliera di tre Boeing 737 della compagnia aerea irlandese low cost Ryanair. Gli stessi sono stati messi fuori servizio. A diffondere la notizia è stato il quotidiano britannico Guardian sottolineando che la stessa società

Condividi:

K metro 0 – Londra – Sono state scoperte crepe strutturali sui “pickle forks”, le forcelle che collegano le ali alla fusoliera di tre Boeing 737 della compagnia aerea irlandese low cost Ryanair. Gli stessi sono stati messi fuori servizio. A diffondere la notizia è stato il quotidiano britannico Guardian sottolineando che la stessa società non ha riferito nulla sull’accaduto.

Ma dove si trovano esattamente le crepe? Il costruttore di aeromobili Boeing ha scoperto delle crepe in una parte vitale dei suoi aerei 737 Next Generation che collegano il corpo dell’aeromobile alle sue ali. La Federal Aviation Administration ha ordinato agli operatori di ispezionare gli aerei alla ricerca di crepe strutturali. Il sito web di Boeing elenca oltre 100 compagnie aeree come clienti di aerei 737 NG. Il pezzo dell’aeromobile in questione, noto come “pickle fork” (forchettone), aiuta a collegare il corpo dell’aereo alle sue ali. I forchettoni sono progettati per durare per tutta la vita dell’aereo, che di solito è di circa 90.000 o più decolli e atterraggi. Ma in un caso, ad esempio, la Boeing ha trovato forchettoni crepati in un aereo che aveva registrato solo 35.000 decolli e atterraggi. Dagli inizi di ottobre oltre 50 esemplari sono stati bloccati per le riparazioni.

Così la Ryanair entra a far parte della lista di vettori a livello mondiale che hanno riscontrato questo difetto sui propri Boeing 737: tra questi ci sono l’australiana Qantas e l’americana Southwest.

Il giornale inglese aggiunge che tutti e tre gli aerei coinvolti sono in servizio da più di 15 anni, indicando che due si trovano in California per le necessarie riparazioni, mentre il terzo è parcheggiato in un hangar nell’aeroporto londinese di Stansted.

Esistono diversi esemplari nel mondo di Boeing: la compagnia aerea Ryanair conta 425 Boeing 737 tradizionali a cui si aggiungono i 24 jet della stessa tipologia operati dalla divisione polacca Buzz e i 6 del vettore maltese Malta Air, entrambi dello stesso gruppo della low cost irlandese. Di Boeing 737 NG nel mondo esistono tre versioni (737-700, 737-800 e 737-900) e secondo il costruttore Boeing dal 1990 ne sono stati realizzati 6.162.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C
Condividi: