Camera. Il taglio dei parlamentari approvato in via definitiva

Camera. Il taglio dei parlamentari approvato in via definitiva

K metro 0 – Roma – Il taglio dei parlamentari è definitivo. La Camera ha approvato con 553 voti a favore e 14 contrari la riforma di legge costituzionale che riduce, dalla prossima legislatura, da 945 a 600 il numero degli eletti: 400 alla Camera (contro i 630 attuali) e 200 al Senato (oggi sono 315). La

Condividi:

K metro 0 – Roma – Il taglio dei parlamentari è definitivo. La Camera ha approvato con 553 voti a favore e 14 contrari la riforma di legge costituzionale che riduce, dalla prossima legislatura, da 945 a 600 il numero degli eletti: 400 alla Camera (contro i 630 attuali) e 200 al Senato (oggi sono 315).

La maggioranza ha superato da sola la soglia dei 316 voti favorevoli, ovvero la richiesta maggioranza assoluta per l’ok finale alla riforma, con 326 voti favorevoli. I giallorossi, dunque, sono risultati, nel voto definitivo alla riforma costituzionale che taglia il numero dei parlamentari, autosufficienti. Stando ai tabulati della votazione, non è stato necessario alcun ‘soccorso’ da parte delle forze di centrodestra. Tra assenti in missione, e quindi giustificati, e non partecipanti al voto ma non in missione, più un voto contrario (della dem Angela Schirò), i voti mancanti alla maggioranza – che sulla carta poteva contarne 344 – sono in tutto 18: precisamente, 11 assenti ‘non giustificati’ (2 di Italia Viva, 5 di M5s, 3 del Pd e 1 di Leu, Rossella Muroni), 6 in missione (5 di M5s, 1 di Leu) e 1 voto contrario.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C
Condividi: