Consiglio d’Europa, esorta la Russia a rispettare le condizioni necessarie in un quadro democratico

Consiglio d’Europa, esorta la Russia a rispettare le condizioni necessarie in un quadro democratico

K metro 0 – Strasburgo – A seguito delle elezioni comunali di domenica scorsa nella Federazione russa, il Presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, Anders Knape, ha sottolineato l’importanza di rispettare le condizioni necessarie, all’interno di un quadro democratico, per garantire lo svolgimento di elezioni realmente libere ed eque, in

K metro 0 – Strasburgo – A seguito delle elezioni comunali di domenica scorsa nella Federazione russa, il Presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, Anders Knape, ha sottolineato l’importanza di rispettare le condizioni necessarie, all’interno di un quadro democratico, per garantire lo svolgimento di elezioni realmente libere ed eque, in particolare per quanto riguarda la registrazione dei candidati indipendenti.

In occasione della riunione dell’Ufficio di presidenza del Congresso a Strasburgo, il Presidente Knape ha ricordato che le organizzazioni della società civile, prima delle elezioni comunali, avevano segnalato violazioni nell’ambito della procedura per la registrazione dei candidati. “L’obbligo imposto ai candidati indipendenti di raccogliere il 3 % delle firme degli elettori del loro collegio elettorale è in contrasto con le Linee guida della Commissione di Venezia in materia elettorale e ha rappresentato un ostacolo troppo importante per numerosi candidati indipendenti in occasione delle elezioni dell’8 settembre. Altro fattore aggravante sono state le informazioni che abbiamo ricevuto circa le misure sproporzionate adottate dalle autorità russe nei confronti degli attivisti che protestavano contro l’esclusione dei candidati indipendenti dalle elezioni, in particolare a Mosca“, ha dichiarato Knape.

Il Presidente si è ugualmente riferito, in questo contesto, alla bozza di rapporto del Congresso sulla democrazia locale e regionale nella Federazione russa, che sarà discussa il 30 ottobre 2019, nell’ambito della 37ª sessione del Congresso. In tale rapporto il Congresso invita la Russia ad abolire la disposizione normativa che richiede un numero eccessivo di firme per i candidati e raccomanda di garantire pari opportunità nell’accesso al diritto di voto per i candidati indipendenti e quelli dell’opposizione.

Redazione_Ue
Redazione_Ue
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C