San Giorgio del Sannio. Festival della Creatività e Premio Giornalistico-Letterario Marzani

San Giorgio del Sannio. Festival della Creatività e Premio Giornalistico-Letterario Marzani

K metro 0/ Assadakah – Benevento – È in programma sabato 14 e domenica 15 settembre, a San Giorgio del Sannio (Benevento) il Festival della Creatività che comprende il Premio Internazionale Giornalistico e Letterario Marzani, giunto alla sua 12a Edizione, con riconoscimenti ad autorità civili e diplomatiche e al direttore della Agenzia Nazionale. Il Festival

K metro 0/ Assadakah – Benevento – È in programma sabato 14 e domenica 15 settembre, a San Giorgio del Sannio (Benevento) il Festival della Creatività che comprende il Premio Internazionale Giornalistico e Letterario Marzani, giunto alla sua 12a Edizione, con riconoscimenti ad autorità civili e diplomatiche e al direttore della Agenzia Nazionale.

Il Festival della Creatività, organizzato dalla Società Euromediterranea della Campania, si terrà sotto gli auspici della Camera dei Rappresentanti, del Senato e del Ministero degli Affari Esteri italiano, in collaborazione con il Comune di Benevento.

Il 12 ° Festival Euromediterraneo, ospitato nella suggestiva cornice storica di San Giorgio del Sannio, vedrà la consegna di prestigiosi riconoscimenti a professionisti e scrittori dei media che hanno dedicato la propria vita al servizio della verità, dei popoli, e realizzato opere di valore umano e fornito all’opinione pubblica fatti e informazioni, oltre a rappresentanti diplomatici non solo italiani, che hanno lavorato per l’amicizia e la pace.

L’ambasciatrice del Libano in Italia, Mira Daher Violides. Quest’anno, il Festival ha assegnato premi a personalità provenienti da Libano, Armenia e Tunisia. I premi internazionali verranno assegnati al direttore della National Media Agency, Laure Suleiman, per il suo ruolo di donna nella gestione di una delle più importanti agenzie arabe e per la sua attività sociale. Inoltre, sarà premiato Aram Ananyan, responsabile di “Armen Press”, agenzia che ha celebrato il suo centenario e piattaforma per la causa armena, e Sevag Hagopian, responsabile del Zartonk Armenian Daily Newspaper.

L’ambasciatrice della Armenia in Italia, Victoria Baghdasrian. Durante il festival si terranno numerosi incontri con istituzioni ufficiali pubbliche e private e si terrà anche un simposio sul futuro del Medio Oriente, al quale parteciperanno le ambasciatrici di Armenia e Libano, Victoria Baghdasrian e Mira Daher Violides, nonché il console di Tunisia a Napoli, Biya Adel Bakri, ed anche lo scrittore e giornalista britannico John Phillips, lo scrittore e giornalista inviato di guerra Roberto Roggero, e il vice-presidente del Parlamento Europeo, Fabio Massimo Castaldo.

Il giornalista Sevag Hagopian. Le personalità selezionate per i riconoscimenti sono state scelte su basi scientifiche, etiche e professionali, oltre in base a studi dettagliati delle attività svolte, secondo le specifiche della Commissione Europea per la cultura.

Il giornalista Aram Ananyan. Il presidente dell’Associazione Campania, Anso Barziali, ha dichiarato all’Agenzia Nazionale dei media: “Le onorificenze sono una iniziativa preziosa, che certo non si esaurisce con l’assegnazione di riconoscimenti, ma si basa su attività in continuo svolgimento e in collegamento con paesi con cui condividiamo una storia comune “.

Il giornalista Roberto Roggero. È infine da evidenziare l’importanza dell’evento, che onora ambasciatori, dirigenti e operatori dei media, che lavorano lontano da Roma e soprattutto in zone di crisi, a testimonianza di quanto sia importante l’amicizia fra i popoli.

I nomi dei quindici i premiati:

Anna Foa – Storica, scrittrice, Autrice del libro “Andare per i luoghi di confino”;

Paolo Borrometi – Giornalista per la sua tenace lotta contro la mafia;

Isaia Sales – Giornalista, meridionalista, scrittore;

John Phillips – Giornalista, direttore “ItalianiInsider.it”, ex corrispondente del Times;

Roberto Roggeri – Giornalista, direttore dell’agenzia di stampa Italo/Araba “Assadakah”;

Laura Sleiman – Direttrice Agenzia nazionale “Informazione Libano”;

Aran Aranian – Giornalista, direttore Agenzia “Armen Press”;

Senag Hagopian – Giornalista, direttore “Zartonk Armenian NewsPaper”;

Letizia Leonardi – Giornalista e scrittrice Autrice del libro “Il chicco acre della melagrana”;

Andrea D’Ambrosio – Regista del film “Due euro l’ora”;

Alessandra Mulas – Giornalista, scrittrice autrice del libro “Non sono 007. Le verità nascoste”;

Massimiliano Virgilio – Scrittore Autore del libro “L’Americano”;

Fortunato Vesce – Scrittore Autore del libro “Agguato di nostalgia”;

Paolo Speranza – Giornalista e storico del cinema;

Quartetto dell’Accademia Sannita – Per il costante impegno nella comunicazione della bellezza universale della musica.

Inoltre, il Comune di San Giorgio del Sannio conferirà la cittadinanza onoraria:

S.E. Mira Daher Violedes – Ambasciatrice in Italia della Repubblica del Libano;

S.E. Victoria Bagdassarian – Ambasciatrice in Italia della Repubblica d’Armenia;

S.E. Beya Abdelbaky Fraoua – Console della Repubblica di Tunisia a Napoli, in Campania e regioni dell’Italia meridionale.

 

di Talal Khrais

Redazione_Ue
Redazione_Ue
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C