L’UE diventa osservatore per l’organismo anti-corruzione GRECO

L’UE diventa osservatore per l’organismo anti-corruzione GRECO

K metro 0 – Strasburgo – Il Comitato dei Ministri, che rappresenta i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa, ha adottato ieri una decisione che accetta la richiesta dell’Unione europea di diventare un osservatore per il Gruppo di Stati contro la corruzione (GRECO). Accogliendo con favore tale decisione, il Segretario generale del Consiglio d’Europa, Thorbjørn Jagland,

Condividi:

K metro 0 – Strasburgo – Il Comitato dei Ministri, che rappresenta i 47 Stati membri del Consiglio d’Europa, ha adottato ieri una decisione che accetta la richiesta dell’Unione europea di diventare un osservatore per il Gruppo di Stati contro la corruzione (GRECO).

Accogliendo con favore tale decisione, il Segretario generale del Consiglio d’Europa, Thorbjørn Jagland, ha dichiarato: “Questo è un altro esempio di buona cooperazione tra l’Unione europea e il Consiglio d’Europa. Attraverso una collaborazione tesa a proteggere lo Stato di diritto e a prevenire la corruzione, le nostre azioni saranno più efficaci e avremo un impatto maggiore”.

Il Primo Vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, ha affermato: “La partecipazione dell’Unione europea all’attività del GRECO in quanto osservatore avvicina l’Unione europea e il Consiglio d’Europa e potenzia i nostri sforzi congiunti volti a rafforzare lo Stato di diritto e la lotta contro la corruzione in tutta Europa. È molto appropriato che ciò accada nell’anno in cui il GRECO celebra il suo 20esimo anniversario”.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C
Condividi: