fbpx

Germania. Manifestazione in tutto il paese contro il nazionalismo e sovranismo

Germania. Manifestazione in tutto il paese contro il nazionalismo e sovranismo

K metro 0 – Berlino – Ieri, domenica 19 maggio, in diverse città della Germania e dell’Austria, migliaia di persone hanno manifestato in piazza per protestare contro il nazionalismo ed i movimenti sovranisti ad una settimana dalle elezioni europee. Lo slogan principale in tutte le manifestazioni è stato “Ein Europa fur Alle”, ovvero “Un’Europa per

Condividi:

K metro 0 – Berlino – Ieri, domenica 19 maggio, in diverse città della Germania e dell’Austria, migliaia di persone hanno manifestato in piazza per protestare contro il nazionalismo ed i movimenti sovranisti ad una settimana dalle elezioni europee.

Lo slogan principale in tutte le manifestazioni è stato “Ein Europa fur Alle”, ovvero “Un’Europa per tutti”. Gli striscioni e gli interventi parlavano di ecologia e riscaldamento globale, di accoglienza e lotta all’omofobia, di populismo e di diritto all’autodeterminazione delle donne.

Nella capitale tedesca, 20.000 manifestanti secondo gli organizzatori, diverse migliaia secondo la polizia, hanno sfilato da Alexanderplatz fino alla Siegkolonne, nel cuore del parco urbano di Tiergarten, nell’ambito di una mobilitazione europea contro il nazionalismo lanciata da 250 organizzazioni tra cui Attac, Pro Asyl e Campact, che hanno invitato a partecipare alla votazione “per evitare che vincano i sovranisti ed i nazionalisti”. Il corteo variopinto e pacifico ha attraversato il centro di Berlino, favorito da una splendida giornata primaverile. Dal palco allestito alla Porta di Brandeburgo, più o meno a metà del percorso si sono succeduti interventi di scrittori ed artisti, che non hanno mancato di criticare la manifestazione dei sovranisti di ieri a Milano.

Lo scrittore tedesco, Ingo Schulze, è stato applaudito dopo aver detto: “Noi siamo un’altra cosa e vogliamo un’altra Europa”.

Al corteo di Francoforte hanno partecipato 14 mila persone, secondo la polizia, ma ci sono state proteste anche ad Amburgo, Colonia, Monaco e a Vienna, in Austria, tra le altre città.

 

di Salvatore Rondello

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
Sunny
MonTueWed
14/2°C
15/2°C
14/7°C

Newsletter


Condividi: