Brasile. San Paolo. Due giovani irrompono in una scuola uccidendo 8 persone e ferendone 23, prima di suicidarsi

Brasile. San Paolo. Due giovani irrompono in una scuola uccidendo 8 persone e ferendone 23, prima di suicidarsi

K metro 0 – San Paolo – Sale a dieci morti e 23 feriti il bilancio della sparatoria avvenuta questa mattina intorno alle 9,30 all’interno della scuola statale Raul Brasil di Suzano, nello stato brasiliano di San Paolo. Due adolescenti incappucciati hanno fatto irruzione armi in pugno nell’istituto uccidendo 8 persone e ferendone numerose altre,

K metro 0 – San Paolo – Sale a dieci morti e 23 feriti il bilancio della sparatoria avvenuta questa mattina intorno alle 9,30 all’interno della scuola statale Raul Brasil di Suzano, nello stato brasiliano di San Paolo. Due adolescenti incappucciati hanno fatto irruzione armi in pugno nell’istituto uccidendo 8 persone e ferendone numerose altre, prima di suicidarsi. Sei vittime sono morte sul colpo, altre due sono decedute poco dopo l’arrivo in ospedale. Quattro erano alunni delle scuole medie, due erano studenti delle scuole superiori e due vittime erano funzionari dell’istituto. Le identità delle vittime non sono state ancora diffuse. Finora 23 persone sono state ricoverate in ospedale per ferite da arma da fuoco e per malori avvertiti a seguito della sparatoria.

Sono stati identificati i due giovani che stamani hanno sparato nella scuola statale Raul Brasil, a Suzano, situata nella regione metropolitana di San Paolo, in Brasile: per la polizia militare si tratta di Guilherme Talci Monteiro, di 17 anni, e Luiz Henrique de Castro, di 25. Secondo il sito del settimanale Veja, almeno uno dei due killer – che si sarebbero suicidati dopo l’attacco armato – era un ex alunno della scuola: lo avrebbe rivelato, dopo averlo riconosciuto, uno degli studenti sfuggiti al massacro. Oltre alle armi sono stati sequestrati un coltello, una balestra e alcune bombe molotov. Secondo la ricostruzione della polizia, i giovani armati hanno attaccato prima un autolavaggio vicino alla scuola e poi sono entrati nell’istituto sparando. Gli studenti stavano facendo ricreazione quando i due hanno aperto il fuoco.

L’istituto è attualmente circondato dalla polizia, dai mezzi di soccorso dei vigili del fuoco e dalle ambulanze della Samu. Un elicottero della polizia militare sorvola l’area. Secondo il censimento scolastico del 2017, la scuola ospita 358 studenti di scuola media e 693 studenti di scuola superiore.

 

Jobsnews

Posts Carousel

Posta commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C