Ue – Medio Oriente: Terza conferenza “Sostenere il futuro della Siria e della regione”

Ue – Medio Oriente: Terza conferenza “Sostenere il futuro della Siria e della regione”

K metro 0 – Bruxelles – Dal 12 al 14 marzo l’UE e le Nazioni Unite ospiteranno a Bruxelles la terza conferenza sul tema “Sostenere il futuro della Siria e della regione” (#SiriaConf2019), che affronterà le questioni umanitarie e di resilienza più critiche che colpiscono i siriani e le comunità che ne ospitano i rifugiati,

K metro 0 – Bruxelles – Dal 12 al 14 marzo l’UE e le Nazioni Unite ospiteranno a Bruxelles la terza conferenza sul tema “Sostenere il futuro della Siria e della regione” (#SiriaConf2019), che affronterà le questioni umanitarie e di resilienza più critiche che colpiscono i siriani e le comunità che ne ospitano i rifugiati, sia nel paese che nella regione e presterà particolare attenzione all’ascolto del punto di vista delle donne siriane.

La conferenza ribadirà il sostegno politico e finanziario della comunità internazionale ai paesi confinanti con la Siria, in particolare, Libano, Giordania e Turchia e evidenzierà gli sforzi profusi da Iraq ed Egitto. Si tratta della principale conferenza dei donatori per la Siria e la regione del 2019.

Martedì 12 e mercoledì 13 saranno dedicati alle “Giornate del dialogo“, a cui parteciperanno centinaia di rappresentanti di organizzazioni non governative e della società civile siriane, regionali e internazionali, per uno scambio approfondito con la comunità internazionale al Parlamento europeo. Maggiori informazioni sulle “Giornate del dialogo” sono disponibili qui (resilienza e sviluppo regionale) e qui (aiuti umanitari).

Giovedì 14 la parte della conferenza dedicata ai Ministri degli Esteri al Consiglio europeo riunirà partecipanti da oltre 85 paesi e organizzazioni regionali a livello ministeriale per discutere dei principali aspetti politici e umanitari della crisi siriana e di sviluppo regionale. La conferenza cercherà di mantenere alto l’impegno internazionale volto a fornire assistenza al popolo siriano e alle comunità ospitanti.

L’Alta Rappresentante/Vicepresidente Federica Mogherini co-presiederà la conferenza a nome dell’Unione europea, insieme a Johannes Hahn, Commissario europeo per la Politica europea di vicinato e i negoziati di allargamento e a Christos Stylianides, Commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi. Sul fronte ONU, la conferenza è organizzata sotto l’egida del Segretario generale, che sarà rappresentato dal sottosegretario generale per gli Affari umanitari e il coordinamento dell’aiuto di urgenza Mark Lowcock, accompagnato dall’inviato speciale per la Siria del Segretario generale delle Nazioni Unite Geir Pedersen e dall’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati Filippo Grandi. Saranno presenti anche altri capi delle agenzie dell’ONU.

Le dichiarazioni dell’Alta Rappresentante/Vicepresidente e dei Commissari e le conferenze stampa saranno disponibili su EbS. Maggiori informazioni sulla conferenza sono disponibili sul sito web dedicato.

Posts Carousel

Posta commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C