Merkel, in risposta a Macron, per il progetto di una nave portaerei europea

Merkel, in risposta a Macron, per il progetto di una nave portaerei europea

K metro 0 – Berlino – Il Cancelliere tedesco Angela Merkel sta accarezzando il progetto di realizzare – anzitutto con la Francia di Emmanuel Macron – una portaerei europea comune: come ultimamente suggerito dal nuovo leader del suo partito, Annegret Kramp-Karrenbauer, La proposta – fatta rapidamente propria dalla Merkel – fa parte, in realtà, del

K metro 0 – Berlino – Il Cancelliere tedesco Angela Merkel sta accarezzando il progetto di realizzare – anzitutto con la Francia di Emmanuel Macron – una portaerei europea comune: come ultimamente suggerito dal nuovo leader del suo partito, Annegret Kramp-Karrenbauer,

La proposta – fatta rapidamente propria dalla Merkel – fa parte, in realtà, del “pacchetto di idee” che la Kramp-Karrennbauer, nel finesettimana, ha diffuso sulla stampa (e specialmente sul settimanale “Welt am Sonntag”), in risposta alle proposte avanzate, lunedì 4 marzo, dal presidente francese Macron nella sua “lettera aperta” agli europei per un concreto rilancio dell’integrazione, contro populisti e sovranisti estremi.

Partendo dalla collaborazione franco-tedesca – in atto da anni – nel settore della difesa europea, la 56nne nuova leader della CDU (e possibile “delfino” della Merkel per la Cancelleria) ha lanciato l’idea di realizzare, in futuro, una portaerei europea. “Già adesso – ha detto la Kramp-Karrenbauer – Germania e Francia stanno lavorando insieme al progetto di un aereo da caccia europeo del futuro, ed altre nazioni sono invitate a parteciparvi. Come prossimo passo, potremmo iniziare con il progetto simbolico di costruire una portaerei europea comune, per conferire espressione al ruolo globale dell’Unione europea quale forza di sicurezza e di pace”.

L’idea, lunedì 11 marzo, è stata trovata buona da Angela Merkel, che l’ha immediatamente ripresa in una conferenza stampa tenuta insieme a Krišjānis Kariņs, nuovo Primo ministro della Lettonia, al termine del loro incontro. “Ritengo giusto da parte europea di poter disporre di un tale equipaggiamento, e sono felice di lavorare a questo progetto”, in un momento in cui l’UE si interroga su una Europa della Difesa. “Comunque”, ha aggiunto la Premier tedesca, “dobbiamo fare altre cose, come priorità”.

Nella stessa conferenza stampa, la Cancelliera ha appoggiato anche altre proposte fatte dalla Karrenbauer in risposta al Presidente francese: come anzitutto quella di riservare all’ Europa un unico seggio nel Consiglio di sicurezza dell’ONU (“Il fatto che la Francia è scettica sull’idea di un unico seggio europeo alle Nazioni Unite è ben conosciuto”, ha aggiunto però la Merkel).

Parlando poi a Berlino, nel contesto del suo intervento sullo stato dei negoziati Londra-Bruxelles per la Brexit, la Merkel è tornata nuovamente sul progetto della portaerei europea: ricalcando le parole della Kramp-Karrenbauer nell’ evidenziarne la forte valenza simbolica, che sottolinea il ruolo dell’Europa nel mantenimento della sicurezza globale.

 

di Fabrizio Federici

Posts Carousel

Posta commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Rome
20°
Clear
06:4119:35 CEST
Feels like: 20°C
Wind: 3km/h E
Humidity: 80%
Pressure: 1013.6mbar
UV index: 0
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C