Ucraina: l’UE, sanzioni a nove persone coinvolte nelle “elezioni” delle due “Repubbliche popolare di Donetsk e Lugansk”

K metro 0 – Bruxelles – Il Consiglio europeo ha aggiunto nove voci all’elenco delle persone oggetto di misure restrittive per azioni che compromettono o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina. Il loro inserimento in elenco è motivato dal coinvolgimento nelle cosiddette “elezioni” nelle cosiddette “Repubblica popolare di Donetsk” e “Repubblica popolare di Lugansk”. Con

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Il Consiglio europeo ha aggiunto nove voci all’elenco delle persone oggetto di misure restrittive per azioni che compromettono o minacciano l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina. Il loro inserimento in elenco è motivato dal coinvolgimento nelle cosiddette “elezioni” nelle cosiddette “Repubblica popolare di Donetsk” e “Repubblica popolare di Lugansk”. Con le loro azioni, le persone interessate hanno ulteriormente compromesso l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina.

L’UE non riconosce queste “elezioni”, che considera illecite e illegittime. In una dichiarazione rilasciata il 10 novembre 2018 l’UE ha condannato queste “elezioni”, che costituiscono una violazione del diritto internazionale, compromettono gli impegni assunti nel quadro degli accordi di Minsk e violano la sovranità e il diritto dell’Ucraina.

Le misure consistono in un divieto di viaggio e in un congelamento dei beni, vale a dire che le persone interessate non possono entrare nel territorio degli Stati membri dell’UE, che tutti i loro beni nell’UE sono congelati e che i cittadini e le entità dell’UE non possono mettere fondi a loro disposizione.

La decisione porta a 164 il numero totale di persone inserite dall’UE nell’elenco. Nell’ambito del regime di sanzioni l’UE ha inoltre imposto un congelamento dei beni nei confronti di 44 entità.

Gli atti giuridici, compresi i nomi delle persone interessate, sono consultabili nella Gazzetta ufficiale dell’UE.

Decisione del Consiglio, Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, 10 dicembre 2018

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: