Bulgaria: la politica di coesione investe in modernizzazione e sicurezza delle ferrovie

Bulgaria: la politica di coesione investe in modernizzazione e sicurezza delle ferrovie

K metro 0 – Bruxelles – Investimenti per oltre 293 milioni di euro dal Fondo di coesione verranno destinati alla Bulgaria, per la realizzazione di collegamenti ferroviari più moderni, rapidi e sicuri tra Plovdiv e Burgas. Attraverso questo investimento sarà possibile completare la linea ferroviaria ad alta velocità, sul corridoio Orient/East Med della rete transeuropea di trasporto (TEN-T), che collega

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Investimenti per oltre 293 milioni di euro dal Fondo di coesione verranno destinati alla Bulgaria, per la realizzazione di collegamenti ferroviari più moderni, rapidi e sicuri tra Plovdiv e Burgas. Attraverso questo investimento sarà possibile completare la linea ferroviaria ad alta velocità, sul corridoio Orient/East Med della rete transeuropea di trasporto (TEN-T), che collega l’Europa centrale e sud-orientale.

Il commissario per la politica regionale Corina Creţu ha dichiarato: “Grazie a questo progetto finanziato dall’UE, i cittadini bulgari godranno di un tempo di viaggio più breve e di una maggiore sicurezza. Questo progetto promuove anche la mobilità pulita e i cittadini potranno beneficiare anche di una migliore qualità dell’aria”. Il progetto ridurrà i tempi di viaggio per il trasporto di passeggeri e merci, con treni che raggiungono velocità tra 130 e 160 km/h. Una serie di misure miglioreranno la sicurezza in linea: nuovi sistemi di segnalazione, sostituzione degli esistenti passaggi a livello e dei cavalcavia, di un ponte pedonale e di un sottopassaggio.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: