Il Commissario Stylianides in Germania: il piano rescEU per i disastri naturali

Il Commissario Stylianides in Germania: il piano rescEU per i disastri naturali

K metro 0 – Berlino – Il Commissario per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianides si è recato in Germania per incontrare il vice primo ministro, nonché ministro dell’Interno del Baden-Württemberg Thomas Strobl, per approfondire la discussione su rescEU, il piano globale della Commissione per rafforzare la risposta europea all’emergenza e ai disastri. Insieme al

Condividi:

K metro 0 – Berlino – Il Commissario per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianides si è recato in Germania per incontrare il vice primo ministro, nonché ministro dell’Interno del Baden-Württemberg Thomas Strobl, per approfondire la discussione su rescEU, il piano globale della Commissione per rafforzare la risposta europea all’emergenza e ai disastri. Insieme al deputato del Parlamento europeo Andreas Schwab e al prefetto della regione francese del Grand-Est Jean-Luc Marx, Stylianides sarà introdotto in un progetto di cooperazione transfrontaliera tra Germania e Francia, per discutere dei potenziali disastri del fiume Reno. Il Commissario Stylianides ha incontrato inoltre i rappresentanti delle organizzazioni di protezione civile tedesche, come Technisches Hilfswerk, Johanniter-Unfall-Hilfe, Arbeiter-Samariter-Bund e Malteser Hilfsdienst.

I piani attuali su rescEU sono nella fase finale dei negoziati tra Consiglio e  Parlamento europeo e consentiranno all’UE di rispondere in situazioni di calamità e di catastrofi naturali, mobilitando il sostegno tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE, nei casi in cui gli Stati membri esauriscano le proprie capacità di risposta nazionali.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: