L’UE pronta ad aiutare gli Stati membri colpiti da condizioni metereologiche estreme

L’UE pronta ad aiutare gli Stati membri colpiti da condizioni metereologiche estreme

Questo mese, il sistema di mappatura Copernicus della Commissione europea ha elaborato mappe satellitari dei paesi interessati, a sostegno delle autorità nazionali di protezione civile di tutta Europa. K metro 0 – Bruxelles – Diversi paesi europei hanno recentemente subito un estremo peggioramento delle condizioni meteorologiche, che ha causato la tragica perdita di vite umane. Questo mese,

Condividi:

Questo mese, il sistema di mappatura Copernicus della Commissione europea ha elaborato mappe satellitari dei paesi interessati, a sostegno delle autorità nazionali di protezione civile di tutta Europa.

K metro 0 – Bruxelles – Diversi paesi europei hanno recentemente subito un estremo peggioramento delle condizioni meteorologiche, che ha causato la tragica perdita di vite umane. Questo mese, il sistema di mappatura Copernicus della Commissione europea ha elaborato mappe satellitari dei paesi interessati, a sostegno delle autorità nazionali di protezione civile di tutta Europa. In seguito alle richieste pervenute, sono state elaborate mappe relative alle alluvioni in Italia, Francia e Spagna e agli incendi boschivi in Grecia.

Christos Stylianides, Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, ha dichiarato: “L’UE è pronta a fornire tutto l’aiuto necessario agli Stati membri. Da Bruxelles, il nostro Centro di coordinamento di risposta alle emergenze monitora attentamente le condizioni meteorologiche di tutta Europa. Siamo in contatto 24/7 con le autorità nazionali e sempre pronti a fornire assistenza tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE e il sistema satellitare Copernicus”.

Il Commissario Stylianides in visita in Germania: Christos Stylianides, commissario per la gestione degli aiuti umanitari e delle crisi si è recato in Germania per incontrare Hans-Joachim Grote, ministro degli Interni dello Schleswig-Holstein e Peter Tschentscher, primo sindaco di Amburgo.

Tra i temi in programma le operazioni di aiuto umanitario dell’UE, le proposte per rafforzare il meccanismo di protezione civile tramite ” rescEU” – il piano globale della Commissione per rafforzare la risposta di emergenza dell’Europa alle catastrofi, che è attualmente nell’ultima fase dei negoziati tra il Consiglio e il Parlamento europeo – e infine il tema su “Il volto umano dell’Europa – Aiuto umanitario al Crocevia di politica estera, sicurezza e migrazione”, che verrà dibattuto presso l’Übersee-Club di Amburgo.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: