Parlamento europeo, Apertura: alluvioni, Afghanistan, i giornalisti Caruana Galizia e Khashoggi

Parlamento europeo, Apertura: alluvioni, Afghanistan, i giornalisti Caruana Galizia e Khashoggi

K metro 0 – Bruxelles – Il Presidente Tajani ha espresso cordoglio per le vittime delle recenti alluvioni e degli attacchi in Afghanistan, e ha ricordato i giornalisti Caruana Galizia e Khashoggi. Aprendo i lavori della sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, il Presidente Antonio Tajani ha espresso il cordoglio dei deputati per le

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Il Presidente Tajani ha espresso cordoglio per le vittime delle recenti alluvioni e degli attacchi in Afghanistan, e ha ricordato i giornalisti Caruana Galizia e Khashoggi.

Aprendo i lavori della sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, il Presidente Antonio Tajani ha espresso il cordoglio dei deputati per le famiglie delle vittime delle alluvioni che hanno colpito Francia, Spagna e Italia nelle ultime settimane.

Inoltre, il Presidente Tajani ha commemorato le vittime degli attacchi ai seggi elettorali in Afghanistan. “Condanniamo con forza questi tentativi di intimidire la popolazione e frenare la strada della democrazia. Siamo a fianco del popolo afgano, che ha risposto con coraggio a questi codardi recandosi al voto”, ha detto.

Il Presidente ha poi ricordato, a un anno dalla sua scomparsa, la giornalista maltese Daphne Caruana Galizia. “Questo Parlamento sarà sempre in prima linea per difendere la libertà di stampa e i giornalisti che ne sono espressione, ovunque nel mondo”, ha detto Tajani, che ha poi chiesto “una rigorosa inchiesta internazionale per chiarire le circostanze della morte del giornalista e scrittore Jamal Khashoggi”.

Modifiche all’ordine del giorno

Martedì

– Il titolo della dichiarazione del Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sulla “Sparizione del giornalista saudita Jamal Khashoggi” sarà cambiato in “L’uccisione del giornalista Jamal Khashoggi nel consolato saudita di Istanbul”.

– Le dichiarazioni di Consiglio e Commissione sullo “scandalo Cum Ex: la criminalità finanziaria e le lacune nell’attuale quadro giuridico” saranno aggiunte come secondo punto del pomeriggio. Il dibattito si concluderà con una risoluzione che sarà votata a novembre o dicembre.

– Le dichiarazioni di Consiglio e Commissione sulla “necessità di un meccanismo globale di democrazia, Stato di diritto e diritti fondamentali” saranno aggiunte come quinto punto del pomeriggio. Il dibattito si concluderà con una risoluzione che sarà votata a novembre.

Giovedì

– Nel pomeriggio, l’interrogazione orale sul “mercato equo per l’industria” sarà sostituita da una dichiarazione della Commissione, con lo stesso titolo e nella stessa fascia oraria.

Richieste delle commissioni parlamentari per l’avvio dei negoziati con il Consiglio

Le decisioni delle commissioni parlamentari per l’avvio dei negoziati interistituzionali (articolo 69 c) sono pubblicate sito web della plenaria.

Qualora non pervenisse alcuna richiesta di voto in Parlamento sulla decisione di avviare i negoziati entro martedì alle 24.00, le commissioni parlamentari potranno avviare i negoziati con i ministri dei governi UE.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: