#Digital4Culture: direttorio di film europei disponibili online in tutti i Paesi dell’UE

#Digital4Culture: direttorio di film europei disponibili online in tutti i Paesi dell’UE

K metro 0 – Bruxelles – In occasione del mercato internazionale del cinema classico di Lione, la Commissaria Mariya Gabriel, responsabile dell’economia e della società digitale, presenterà oggi il prototipo di un repertorio di film europei, che consentirà ai professionisti, alle autorità pubbliche e ai cittadini di accedere alle informazioni sui film europei, rendendoli disponibili online

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – In occasione del mercato internazionale del cinema classico di Lione, la Commissaria Mariya Gabriel, responsabile dell’economia e della società digitale, presenterà oggi il prototipo di un repertorio di film europei, che consentirà ai professionisti, alle autorità pubbliche e ai cittadini di accedere alle informazioni sui film europei, rendendoli disponibili online nei servizi di video-on-demand (VOD) in tutti i paesi dell’UE. Un’azione faro della strategia Digital4Culture, che fa parte dell’Anno europeo dei beni culturali 2018, lanciata con l’aiuto dell’Osservatorio europeo dell’audiovisivo.

Il commissario Gabriel ha spiegato: “Sta a noi agire in modo che le opere europee incontrino il pubblico che meritano. La trasformazione digitale ha un potenziale decisivo per migliorare gli effetti positivi della cultura, sia economicamente che socialmente. Questo è l’obiettivo del Direttorio dei film europei e più in generale la questione della nostra strategia #Digital4Culture: sfruttare questa connessione proficua tra tecnologia e cultura digitale”. Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, cultura, gioventù e sport, ha aggiunto: “Il patrimonio culturale europeo non include solo monumenti, letteratura, pittura o varie tradizioni, ma include anche la straordinaria ricchezza del nostro patrimonio cinematografico. Accolgo con favore questa iniziativa nel quadro dell’Anno europeo dei beni culturali, che renderà più facile ai film europei, passati e presenti, raggiungere il maggior numero possibile di persone”.

Il lancio della versione beta è previsto per la primavera 2019, prima della versione finale alla fine del prossimo anno. Ulteriori informazioni sono disponibili in questo comunicato stampa.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: