fbpx

A Bucarest la più grande esercitazione di protezione civile, “Modex”

A Bucarest la più grande esercitazione di protezione civile, “Modex”

K metro 0 – Bucarest- Il  Modex Romania 2018 è la più grande esercitazione medica mai condotta nell’ambito del meccanismo di protezione civile dell’UE e si svolgerà a Bucarest, in Romania, fino al 18 ottobre 2018. La simulazione mobiliterà oltre 1000 persone e coinvolgerà squadre mediche provenienti da Austria, Germania, Italia, Romania, Slovacchia, Svezia, Norvegia e Israele ed

K metro 0 – Bucarest- Il  Modex Romania 2018 è la più grande esercitazione medica mai condotta nell’ambito del meccanismo di protezione civile dell’UE e si svolgerà a Bucarest, in Romania, fino al 18 ottobre 2018. La simulazione mobiliterà oltre 1000 persone e coinvolgerà squadre mediche provenienti da Austria, Germania, Italia, Romania, Slovacchia, Svezia, Norvegia e Israele ed esperti di altri Stati che partecipano al meccanismo. “Questo esercizio è un’occasione unica per valutare il funzionamento del nostro meccanismo di protezione civile e la risposta comune europea ai disastri. Questo meccanismo ha dimostrato il suo valore in innumerevoli occasioni, come durante i devastanti incendi boschivi di quest’estate nel sud e nel nord Europa. Ma c’è sempre spazio per migliorare le nostre capacità e il nostro coordinamento per salvare vite in Europa e in tutto il mondo. Ecco perché Modex è così utile e importante per noi”, ha affermato Christos Stylianides, Commissario per gli aiuti umanitari e gestione delle crisi. L’esercizio immagina uno scenario in cui un terremoto di 7.5 gradi colpisce Bucarest, causando danni ingenti alle infrastrutture, con un gran numero di feriti. Leggi il comunicato stampa completo qui .

Condividi su:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Pubblicità

Su TUTTE le prestazioni Super PROMO -30% | dott.ssa Chiara Cefalo - Medico Endocrinologo

Che tempo fa



Condividi su: