DunjaMijatović interviene dinanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo nel caso EminHuseynov c. Azerbaigian

DunjaMijatović interviene dinanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo nel caso EminHuseynov c. Azerbaigian

K metro 0 – Strasburgo – DunjaMijatović, Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, ha pubblicato oggi le proprie osservazioni scritte presentate alla Corte europea dei diritti umani nel caso EminHuseynov c. Azerbaigian, relativo alla decisione di privare della cittadinanza il ricorrente, che si è in tal modo ritrovato apolide. Mijatović sottolinea che in

Condividi:

K metro 0 – Strasburgo – DunjaMijatović, Commissario per i diritti umani del Consiglio d’Europa, ha pubblicato oggi le proprie osservazioni scritte presentate alla Corte europea dei diritti umani nel caso EminHuseynov c. Azerbaigian, relativo alla decisione di privare della cittadinanza il ricorrente, che si è in tal modo ritrovato apolide. Mijatović sottolinea che in Azerbaigian è chiaramente applicata una logica repressiva contro quanti esprimono disaccordo o critiche nei confronti delle autorità. Insiste inoltre sul fatto che la privazione della cittadinanza può ugualmente essere utilizzata come sanzione, per fare tacere le voci dissidenti e critiche. Le conseguenze sul piano dei diritti umani per gli interessati sono ancora più serie quando la privazione della cittadinanza conduce all’apolidia, ha aggiunto il Commissario.

“La privazione della cittadinanza imposta al ricorrente non deve essere esaminata in quanto caso isolato, ma deve essere inserita in un contesto più vasto, caratterizzato dal ricorso a pratiche di intimidazione nei confronti dei difensori dei diritti umani in Azerbaigian”, ha scritto DunjaMijatović. Osservazioni scritte del Commissario nel caso EminHuseynov c. Azerbaigian

Gli interventi in qualità di terza parte costituiscono uno strumento supplementare di cui dispone il Commissario per promuovere e tutelare i diritti umani. Sono previsti dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo e si basano sulle attività tematiche del Commissario e sulle sue attività di monitoraggio nei vari Paesi. Le osservazioni per iscritto, presentate alla Corte, non contengono alcun commento sui fatti o sul merito del ricorso, ma forniscono alla Corte informazioni obiettive e imparziali sugli aspetti che preoccupano il Commissario.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: