Vienna: Inaugurazione della settimana europea dello sport 2018

Vienna: Inaugurazione della settimana europea dello sport 2018

Il Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, a Vienna per inaugurare ufficialmente la quarta edizione della settimana europea dello sport. K metro 0 – Vienna – Il Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, è arrivato a Vienna per inaugurare ufficialmente la quarta edizione della settimana europea

Condividi:

Il Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, a Vienna per inaugurare ufficialmente la quarta edizione della settimana europea dello sport.

K metro 0 – Vienna – Il Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, è arrivato a Vienna per inaugurare ufficialmente la quarta edizione della settimana europea dello sport, l’iniziativa #BeActive della Commissione europea per promuovere lo sport e l’attività fisica in Europa. Come nelle edizioni passate, sono state organizzate migliaia di attività in tutti i Paesi partecipanti, tra cui per la prima volta quest’anno anche alcuni paesi dei Balcani occidentali e delle regioni del partenariato orientale.

La Settimana europea dello sport è un’iniziativa di successo della Commissione europea. L’obiettivo della Settimana sportiva è promuovere la partecipazione allo sport e all’attività fisica e sensibilizzare la popolazione ai numerosi vantaggi di una “vita frenetica”. C’è una tendenza allarmante in tutta Europa: il 59% degli europei raramente fa sport. Ciò non riguarda solo la questione di salute e il benessere della popolazione, ma anche la nostra economia. Il risultato è un aumento della spesa per il settore sanitario, una riduzione della produttività sul lavoro e una riduzione dell’occupabilità nel mercato del lavoro.

Il 29 settembre si svolgerà contemporaneamente in tutta Europa la prima notte #BeActive, con eventi sportivi per tutti. Il Commissario Navracsics ha dichiarato: “Lo sport è divertimento, è fondamentale per il nostro benessere, è un aggregante e insegna a fare gruppo. La settimana europea dello sport celebra e promuove tutti questi aspetti. L’edizione di quest’anno, che attendo con trepidazione, si preannuncia la migliore e la più ricca di sempre e mi auguro che possa persuadere molte più persone a praticare sport in modo costante e duraturo.”

La prima edizione della Settimana europea dello sport si è svolta nel 2015 con un forte coinvolgimento dell’Austria. Mentre il focus della prima edizione era sul tema del tempo libero e delle attività all’aria aperta, il 2016 si concentrava sulla gioventù e la scuola. Dal 2017, il coordinamento nazionale è stato con il BSO.

Tuttavia, nel quadro della Presidenza austriaca del Consiglio dell’UE, il Ministero federale organizza l’evento di calcio a livello europeo, che si svolge il 22 settembre 2018 durante la Giornata dello sport nel Prater di Vienna. In concomitanza con la settimana europea dello sport, lunedì saranno pubblicate qui i dettagli delle schede dei Paesi partecipanti sull’attività fisica, elaborate dalla Commissione europea, dall’Organizzazione mondiale della sanità e dagli Stati membri dell’UE.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: