Commercio: la Mauritania firma l’accordo di partenariato economico regionale tra l’Africa occidentale e l’Unione europea

Commercio: la Mauritania firma l’accordo di partenariato economico regionale tra l’Africa occidentale e l’Unione europea

K metro 0 – Bruxelles – La Mauritania è ora diventata il 15 ° Paese dell’Africa occidentale a firmare un accordo commerciale regione-regione, Accordo di partenariato economico (APE) con l’UE, un accordo negoziato con 16 paesi della regione. Lo scopo di questo accordo su misura è promuovere gli scambi tra l’Unione europea e gli Stati africani, contribuire

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – La Mauritania è ora diventata il 15 ° Paese dell’Africa occidentale a firmare un accordo commerciale regione-regione, Accordo di partenariato economico (APE) con l’UE, un accordo negoziato con 16 paesi della regione. Lo scopo di questo accordo su misura è promuovere gli scambi tra l’Unione europea e gli Stati africani, contribuire allo sviluppo sostenibile, aumentare gli investimenti e ridurre la povertà. Una volta firmato dalla Nigeria, il 16° e ultimo firmatario dell’Africa occidentale, l’accordo sarà soggetto a ratifica. Nel frattempo, la Costa d’Avorio e il Ghana si sono già impegnati in accordi interinali, che saranno sostituiti in futuro dall’EPA regionale con l’Africa occidentale.

Gli EPA mirano a promuovere gli scambi tra l’UE e i Paesi africani, contribuire allo sviluppo sostenibile, aumentare gli investimenti, creare posti di lavoro e ridurre la povertà. Come sottolineato dalla nuova alleanza Africa-Euro per gli impieghi e gli investimenti sostenibili lanciati dal presidente Juncker nel suo discorso sullo stato dell’Unione, l’idea a lungo termine è quella di raggiungere un accordo intercontinentale di libero scambio tra l’UE e l’UE Africa. Gli accordi di partenariato economico e altri regimi commerciali con l’UE, dovrebbero essere sfruttati nella massima misura possibile, per costituire la base dell’Area africana di libero scambio continentale. Il 26 ottobre 2018, il Consiglio ministeriale misto ACP-UE (Stati dell’Africa, dei Caraibi e del Pacifico) si terrà a Bruxelles per discutere lo stato di avanzamento dei sette accordi di partenariato economico tra l’UE e l’UE. Paesi africani, dei Caraibi e del Pacifico. ?Nel suo discorso? sullo stato dell’Unione, Alleanza Africa-Europa per investimenti e posti di lavoro sostenibili.

L’UE è già il principale partner commerciale dell’Africa e il più grande investitore in Africa. Tuttavia, gran parte del potenziale economico e commerciale rimane inutilizzato sia tra i Paesi africani che tra l’Africa e l’Unione europea. Gli accordi di partenariato economico e altri accordi commerciali svolgono un ruolo importante in questo processo.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: