Dichiarazione di Federica Mogherini e Christos Stylianides sulla Giornata umanitaria mondiale 2018

Dichiarazione di Federica Mogherini e Christos Stylianides sulla Giornata umanitaria mondiale 2018

K metro 0 – Bruxelles – Nel quindicesimo anniversario del bombardamento del quartier generale delle Nazioni Unite a Baghdad, l’Unione europea rende omaggio all’impegno degli operatori umanitari che rischiano la vita per fornire aiuti umanitari in tutto il mondo. Il rispetto inequivocabile del diritto internazionale, la sicurezza e la sicurezza degli operatori umanitari e il loro

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Nel quindicesimo anniversario del bombardamento del quartier generale delle Nazioni Unite a Baghdad, l’Unione europea rende omaggio all’impegno degli operatori umanitari che rischiano la vita per fornire aiuti umanitari in tutto il mondo. Il rispetto inequivocabile del diritto internazionale, la sicurezza e la sicurezza degli operatori umanitari e il loro libero accesso a coloro che ne hanno bisogno sono una delle maggiori preoccupazioni per l’Unione europea. In vista della Giornata umanitaria mondiale 2018, l’Alto rappresentante / Vicepresidente Federica Mogherini e Christos Stylianides, Commissario UE per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi, hanno rilasciato la seguente dichiarazione: “I civili spesso pagano il prezzo più alto in conflitto e gli attacchi, anche contro gli operatori umanitari, continuano a verificarsi. Nell’ultimo anno, dall’Afghanistan alla Nigeria e dalla Repubblica Centrafricana allo Yemen, questi attacchi hanno causato la morte di civili e operatori umanitari. Questi atti di violenza sono una grave violazione del diritto internazionale umanitario. Salvare vite umane non dovrebbe costare vite. Quasi 4.400 operatori umanitari sono stati vittime di gravi attacchi negli ultimi due decenni. Oltre un terzo di loro sono stati uccisi. La Giornata umanitaria mondiale è un’opportunità per onorare questi devoti umanitari e per difendere la loro sicurezza e protezione. Tutte le parti in conflitto hanno l’obbligo previsto dal diritto internazionale umanitario di garantire la sicurezza degli operatori umanitari e di facilitare l’accesso umanitario senza ostacoli e duraturo, in modo che l’assistenza possa raggiungere tutte le persone bisognose. L’UE è un leader mondiale nell’assistenza umanitaria. La promozione dell’aiuto umanitario di principio e il rispetto del diritto internazionale umanitario rimangono al centro del nostro impegno internazionale.” La dichiarazione completa è disponibile qui .

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: