L’UE sostiene la Bosnia ed Erzegovina nella gestione dei flussi migratori

L’UE sostiene la Bosnia ed Erzegovina nella gestione dei flussi migratori

K metro 0 – Bruxelles – Oggi la Commissione europea ha adottato una misura speciale per un importo di 6 milioni di euro per sostenere la Bosnia ed Erzegovina nella gestione dei flussi migratori. I fondi dell’UE miglioreranno la capacità della Bosnia-Erzegovina di identificare, registrare e rinviare cittadini di paesi terzi che attraversano la frontiera, fornire alloggi e

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Oggi la Commissione europea ha adottato una misura speciale per un importo di 6 milioni di euro per sostenere la Bosnia ed Erzegovina nella gestione dei flussi migratori. I fondi dell’UE miglioreranno la capacità della Bosnia-Erzegovina di identificare, registrare e rinviare cittadini di paesi terzi che attraversano la frontiera, fornire alloggi e servizi di base per rifugiati, richiedenti asilo e migranti e rafforzare la capacità di controllo e sorveglianza alle frontiere, quindi anche contribuire alla prevenzione e alla lotta contro la tratta di esseri umani. Questi fondi completano gli 1,5 milioni di euro già messi a disposizione in Bosnia-Erzegovina a giugno per far fronte ai bisogni umanitari immediati di rifugiati e migranti. Oltre all’assistenza umanitaria, dal 2007 la Commissione europea fornisce assistenza alla Bosnia ed Erzegovina nell’area della migrazione e della gestione delle frontiere per un importo di 24,6 milioni di euro. Dal gennaio 2016 la Bosnia-Erzegovina beneficia anche del programma regionale “Sostegno alla gestione della migrazione sensibile alla protezione” del valore di 8 milioni di euro.

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: