EU: sostiene un prestito di 40 milioni di euro per finanziare la ricerca sul cancro

EU: sostiene un prestito di 40 milioni di euro per finanziare la ricerca sul cancro

K metro 0 – Bruxelles – Il Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker ha fornito il proprio sostegno ad un prestito della Banca europea per gli investimenti (BEI) del valore di 40 milioni di euro alla società di biotecnologia Nanobiotix . Il prestito contribuirà a finanziare la ricerca e lo sviluppo di Nanobiotix per

Condividi:

K metro 0 – Bruxelles – Il Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker ha fornito il proprio sostegno ad un prestito della Banca europea per gli investimenti (BEI) del valore di 40 milioni di euro alla società di biotecnologia Nanobiotix . Il prestito contribuirà a finanziare la ricerca e lo sviluppo di Nanobiotix per trattamenti anticancro innovativi. Commentando l’accordo, il commissario Vytenis Andriukaitis ha dichiarato: “Il cancro è la seconda causa di morte nell’UE e con l’invecchiamento della popolazione europea, la lotta al cancro rimarrà indubbiamente una priorità negli anni a venire. Abbiamo bisogno di una ricerca innovativa e dedicata per essere sempre alla ricerca di nuovi trattamenti. Il finanziamento della ricerca per il trattamento del cancro è un esempio di quanto siamo seri nella lotta contro il cancro, con il sostegno significativo della BEI per finanziare la ricerca e l’innovazione “. Questi ultimi accordi di prestito giungono dopo la conferma che il Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker ha mobilizzato 335 miliardi di euro di investimenti aggiuntivi in ​​tutta l’UE da luglio 2015, superando l’obiettivo iniziale di mobilitare 315 miliardi di euro di investimenti. Sono disponibili schede informative sui risultati del piano Juncker qui .

UE: prevenzione un codice Europeo contro il cancro

Il Codice Europeo contro il cancro interessa le azioni che i singoli cittadini possono adottare per contribuire alla prevenzione del cancro che per essere efficace richiede che queste azioni individuali siano sostenute dalle politiche e dagli interventi dei governi. Questo progetto è cofinanziato dall’Unione europea ed è coordinato dall’agenzia specializzata per il cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro.

le 12 regole per ridurre il rischio di cancro che tutti possono seguire: è la nuova edizione del Codice europeo contro il cancro, un’iniziativa di prevenzione della Commissione Europea. Il sito è tradotto in 23 lingua disponibile anche in italiano: Link: http://cancer-code-europe.iarc.fr/index.php/it/

Condividi:

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: