La dipendenza da videogames potrebbe essere inserita tra le malattie

La dipendenza da videogames potrebbe essere inserita tra le malattie

K metro 0 – La rivista New Scientist riporta la notizia che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) potrebbe inserire nella lista delle malattie mentali, nella prossima edizione della International Classification of Diseases, la dipendenza dai videogames. Bisogna riconoscere che la dipendenza da giochi può avere delle conseguenze serie sulla salute, sicuramente la maggior parte delle

Condividi:

K metro 0 – La rivista New Scientist riporta la notizia che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) potrebbe inserire nella lista delle malattie mentali, nella prossima edizione della International Classification of Diseases, la dipendenza dai videogames. Bisogna riconoscere che la dipendenza da giochi può avere delle conseguenze serie sulla salute, sicuramente la maggior parte delle persone che gioca ai videogames non ha problemi di dipendenza, ma, come chi consuma l’alcool, il problema si pone quando l’uso, superando certi limiti, diventa abuso, portando ad effetti nocivi sulla salute. La dipendenza da gioco dovrebbe finire nella categoria “disordini dovuti ad un comportamento dipendente”, la stessa per chi gioca alle scommesse in modo patologico e sarebbe la prima volta ad essere inserita una dipendenza “tecnologica” nella lista delle malattie.

Vengono indicati anche i sintomi della patologia: il dare priorità al gioco su tutti gli altri interessi della vita, l’inabilità a controllare quanto a lungo si gioca e quanto spesso e l’incapacità di valutare le conseguenze negative del giocare eccessivamente.

Condividi:
Avatar
Maria Scorza
CONTRIBUTOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Latest Posts

Pubblicità

Most Commented

Featured Videos

Che tempo fa

Rome
20°
Clear
WedThuFri
min 16°C
29/18°C
27/17°C

Newsletter


Condividi: